PSRN 2014-2020

 

Programma di Sviluppo Rurale Nazionale 2014-2020

La sottomisura 4.3 del Programma di Sviluppo Rurale Nazionale 2014-2020 (PSRN), è cofinanziata con risorse dell’Unione Europea attraverso il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR) e con risorse nazionali attraverso il Fondo di Rotazione per l’attuazione delle politiche comunitarie di cui alla Legge n. 183/1987.

Gli obiettivi della sottomisura 4.3 sono quelli di rendere più efficiente l’uso dell’acqua in agricoltura attraverso la realizzazione di investimenti che migliorino la capacità di accumulo delle acque e le modalità di gestione della risorsa idrica a fini irrigui, finalizzate all’adeguamento, all’ammodernamento, al miglioramento ed al recupero dell’efficienza delle infrastrutture esistenti (reti e invasi), o alla realizzazione di nuovi bacini di accumulo, nonché al riutilizzo dei reflui a scopo irriguo.

Con Decreto n. 16325 del 21 maggio 2020 il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf), ha concesso il finanziamento della domanda per l’accesso alla misura 4.3 del PSRN 2014-2020 promossa dal Consorzio Trentino di bonifica, relativa a 5 progetti di impianti irrigui da realizzare in Val dell’Adige nei seguenti “Mezzocorona”, “Mezzocorona – Monte”, “Nave San Rocco”, “Grumo - San Michele all’Adige”, “Zambana - Maso Callianer (Lavis)”.

Il decreto prevede un prevede un finanziamento al 100% per un importo di 8.203.357,70 euro più un importo massimo per gli imprevisti di 306.438,30 euro.