CONSORZIO TRENTINO DI BONIFICA

Sistemazioni spondali - fossa Maestra di Aldeno e fossa di Campigrandi

Localizzazione:
Fossa maestra di Aldeno, p.f. 1017/13 in C.C. Nomi, e fossa Campigrandi, pp.ff. 530 e 652/2 in C.C. Calliano I.

Descrizione:
L’intervento sulla fossa Maestra di Aldeno consiste principalmente nella realizzazione di una nuova rampa di accesso in sicurezza per realizzare sia le manutenzioni straordinarie che ordinarie ed inoltre verranno eseguite delle riparazioni dei fianchi e del fondo in calcestruzzo del tratto immediatamente a monte dell’idrovora di Nomi – Aldeno.  L’intervento sulla fossa di Campigrandi, invece, prevede il ripristino della zona di scarico in Adige del deflusso normale della fossa e del pompato attraverso la realizzazione di un nuovo letto di scorrimento in scogliera e la realizzazione di un muretto di collegamento tra canale di deflusso normale e pozzetto del tubo di mandata. 

Motivazione:
Gli interventi rsono finalizzati al risanamento delle fosse di bonifica, alla messa in sicurezza e all'agevolazione delle operazioni di manutenzione.

Urgenza:
Bassa ma da realizzarsi quando le fosse sono in magra.

Stato di progetto:

Il progetto è stato approvato e finanziato.

Costo:
L’importo totale del progetto è di Euro 61'500.00.