Tipologie di procedimento

RILASCIO DI AUTORIZZAZIONI E CONCESSIONI SU OPERE PUBBLICHE DI BONIFICA AFFERENTI AL DEMANIO PROVINCIALE RAMO-ACQUE, AI SENSI DEL R.D.n.368/1904
 
RIFERIMENTI NORMATIVI
 Regio Decreto 8 maggio 1904 n.368-approvazione del regolamento per la esecuzione del testo unico delle leggi 22 marzo 1900 e 7 luglio 1902, nn. 195 e 333, sulle bonificazioni delle paludi e dei terreni paludosi.
 Decreto del Presidente della Provincia 20 settembre 2013, n. 22-124 Leg  Regolamento di attuazione del capo I della legge provinciale 8 luglio 1976, n. 18 (legge provinciale sulle acque pubbliche) in materia di demanio idrico provinciale
 Normative provinciali di riferimento per le Acque Pubbliche
 Coefficienti per calcolo canoni di concessione sul demanio
 
UNITA' ORGANIZZATIVA RESPONSABILE DELL'ISTRUTTORIA: UFFICIO TECNICO
geom. Giovanni Gentilini  giovanni.gentilini@ctb.tn.it – Vicedirettore e capo ufficio, coordinamento operai e gestione concessioni               
rag. Cristina Calovi cristina.calovi@ctb.tn.it – Concessioni e catasto   

 

RIFERIMENTI PER INFORMAZIONI RELATIVE AL PROCEDIMENTO:
Si prega di trasmettere eventuali richieste di informazioni relative al procedimento di rilascio di concessioni o autorizzazioni tramite PEC (certificata@pec.ctb.tn.it), all'attenzione dell'Ufficio Tecnico

 

ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE
Il provvedimento finale di concessione o autorizzazione viene adottato dal Presidente del Consorzio Trentino di Bonifica (segreteria@ctb.tn.it)

 

ACCESSO AI SERVIZI ONLINE
Al seguente link sono disponibili i moduli per la presentazione di domanda di nuova concessione/rinnovo concessione.